BALNEARIA 2017

L’evento presso BALNEARIA la manifestazione fieristica dedicata alla balneazione, in programma da domenica 19  a mercoledì  22 febbraio , si svolgerà in Toscana a Carrara.

Ciò che caratterizzerà nuovamente la presenza ostunese nella kermesse tirrenica sarà il progetto  dell’imprenditore Marco Carani: “Mare Senza Barriere”, con una nuova iniziativa “in barca con i 5 sensi”, una escursione multisensoriale in mare, destinata a persone con disabilità differenti e, con il supporto di personale qualificato oltre che del nostro equipaggio, indagare gli stimoli sensoriali che ricevono dal mare, il modo in cui ciascuno lo percepisce,  le reazioni e la risposta che ognuno formula rispetto alle tante sollecitazioni che il giro in barca offre.

L’imprenditore si è reso promotore con l’attuale Amministrazione comunale,  di partecipare al progetto di “Bandiera Lilla” quale sicuro ed utile riconoscimento per la città di Ostuni, offrendone

il patrocinio..

L’ Impegno nel sociale, con l’adeguamento della propria struttura e con l’abbattimento di tutte le barriere rappresenta uno stimolo ad un innovativo percorso turistico: al centro dell’iniziativa “Euphoria”, la prima imbarcazione a motore che dà la possibilità ai disabili di vivere a stretto contatto con le emozioni del mare. ”Fare turismo inclusivo significa offrire a persone con bisogni speciali e alle loro famiglie autonomia nel viaggiare”  attraverso il collegamento tra vari servizi- sottolinea l’imprenditore ostunese- garantendo l’affidabilità dell’informazione sulle strutture e sui percorsi che consentano a ciascuna persona di valutare autonomamente il livello di rispondenza della struttura alle proprie esigenze». La partecipazione all’evento Toscano vuole stimolare nuovamente e fare da apripista, nella Città bianca, ad un nuovo modo di approcciarsi a target turistici differenti. «L’auspicio è che a stretto giro si possa creare una rete tra tutti gli operatori locali- racconta Marco Carani – affinché l’intero territorio sia in grado di accogliere senza più barriere per chi visita e sosta nei nostri luoghi». L’occasione per manifestare progetti , l’adozione delle buone pratiche e  pianificazioni future per l’Italia grazie a Bandiera Lilla, saranno gli argomenti della  tavola rotonda in programma a Carrara il 20 febbraio prossimo, all’interno della kermesse nautica e organizzata dalla Consulta  della disabilità del comune di Carrara, presieduta  da Pierangelo Tozzi. Il tema , su cui i vari relatori si confronteranno sarà:

« Adottare le buone prassi », si ringrazia per l’invito l’Amministrazione Comunale di Carrara.

Comunicato stampa