Eventi

Ott
3
mar
Librinfaccia presenta Disadorna @ Officine Tamborrino
Ott 3@6:00 PM

Storie sospese, schegge di vite. Dario Franceschini – pagina ufficiale, ministro per i Beni Culturali e il Turismo, torna al suo mondo di narratore con “Disadorna e altre storie” (ed. da La Nave di Teseo).
In meno di cento pagine, dedicate alla piccola figlia ‘Irene che ride al giorno’, si sviluppano venti racconti senza titolo quasi a comporre un romanzo per frammenti in cui si ritrovano anche i luoghi, Ferrara o il Delta del Po, originari e cari a Franceschini. Anche se l’esattezza geografica non è che una illusione.
Il titolo fa riferimento alla prima storia di cui è protagonista uno scrittore di Bogotà, Paco Tovar, in crisi creativa, che ritrova l’ispirazione nella stanza di un albergo sul Delta del Po, vuoto da oltre 40 anni.

Appuntamento a martedì 3 ottobre alle ore 18 per il secondo appuntamento in fabbrica di #Librinfabbrica:

“Disadorna” di Dario Franceschini

Dialoga con l’autore Gianluca Comin (Founder Comin & Partner) e Aldo Patruno (Direttore Generale Cultura e Turismo Regione Puglia).

Ott
21
sab
Ostuni una città a fumetti @ ostuni
Ott 21@10:00 AM

Il Rotary Club “Ostuni – Valle D’Itria – Rosamarina” in collaborazione con il Comune di Ostuni e Fioriverdi organizzano la VII edizione della manifestazione “Ostuni: una città a fumetti”.
Sabato 21 ottobre, alle ore 10:00, presso l’Auditorium del III C.D.“Giovanni XXIII” gli alunni e la cittadinanza incontreranno GIUSEPPE SANSONE, fumettista della Walt Disney, e GIUSEPPE INCIARDI, esperto di cinema d’animazione, coordinati dal Dott. FERDINANDO SALLUSTIO.

Parteciperanno alla manifestazione anche le Majorettes della scuola, gruppo sorto in attuazione del progetto rotariano “In marcia per la vita”, per promuovere l’attività fisica come risorsa fondamentale per lo sviluppo fisico e psichico delle bambine.

Nel corso della manifestazione verrà presentato un concorso per giovani fumettisti sul tema “Gli eroi dei nostri tempi”.

Nov
24
ven
Un aperitivo con… @ Hotel Ostuni Palace
Nov 24@7:30 PM

Il Rotary Club Ostuni-Valle d’Itria-Rosamarina
organizza ogni mese “Un Aperitivo con …”

Momento di incontro con personalità del mondo economico, della cultura e dello spettacolo per chiacchierare in amicizia,
degustando un Aperitivo Mediterraneo.

L’ingresso è libero, mentre la consumazione ha un costo di 10 euro
e parte del ricavato sarà devoluto ai service che il Rotary Club realizza per lo sviluppo di progetti sociali ed umanitari.

Questo mese ospitiamo il M° FABIO CARDONE (maestro di tango), per parlare di “All’ombra del tango” accompagnati da una coppia di ballerini che eseguiranno alcuni passi dimostrativi.
Coordinerà l’incontro il M° GIORGIO ALBANESE (fisarmonicista e compositore).

Nov
29
mer
Walter – Veltroni “Quando” Mga Fest @ Museo delle Civiltà Preclassiche
Nov 29@7:30 PM

Giovanni si risveglia dal coma nel luglio del 2017. Aveva vent’anni quando la sua vita si interruppe. L’ultimo ricordo, prima dell’incidente, è in piazza San Giovanni, il 13 giugno 1984. Insieme al padre e alla fidanzata sta partecipando al dolore collettivo per la morte di Enrico Berlinguer. Dopo oltre trent’anni la vita ricomincia. Giovanni rinasce, adulto. Tutto è cambiato. Si trova in un nuovo secolo, in un nuovo millennio. Non c’è più il mondo che ha lasciato: i partiti, gli stati, i personaggi. Il modo di vivere, di sapere, di comunicare è stravolto, per lui un universo ignoto. Giovanni è come un bambino cinquantenne. Deve imparare una vita inedita e conoscere, accettandolo, il destino di chi ha amato quando ne aveva venti. Ad aiutarlo a rinascere ci sono Giulia, la suora tormentata che l’ha accudito per buona parte della degenza, Daniela, la psicologa dalla malinconia sottile, e suo figlio Enrico, ragazzino saggio e disilluso. Quando non celebra solo la memoria collettiva di un’epoca lontana ma radicata nelle coscienze. È il racconto del presente, meraviglioso e terribile, riconosciuto con la nitidezza di occhi che lo incontrano per la prima volta. È il romanzo per ognuno di noi: per chi ha vissuto, senza mai sentirsi solo, la forza di un ideale oppure lo ha mancato per ragioni anagrafiche e ne avverte la potenza o il rimpianto. Quando è la storia di una vita rammendata, è un romanzo di politica e d’amore, scritto con leggerezza e passione.
___________________________________________________________________
Walter Veltroni
è stato direttore dell’“Unità”, vicepresidente del Consiglio, sindaco di Roma, segretario del Partito democratico e candidato premier alle elezioni politiche del 2008. Gli ultimi suoi libri con Rizzoli sono Noi (2009), L’inizio del buio (2011), L’isola e le rose (2012), E se noi domani (2013) e Quando c’era Berlinguer (2014), che è diventato un film. È regista anche di I bambini sanno

Nov
30
gio
Librinfaccia presenta: Lo stretto necessario di Pier Pardo @ Hotel Ostuni Palace
Nov 30@6:00 PM

“Lo stretto necessario” (edito da Rizzoli) è una storia di fiction dove ci sono dentro alcuni elementi del nostro tempo: il tema del dubbio, del viaggio, della fuga, dell’amicizia e dei diversi modi di concepire l’attrazione tra uomo e donna”. Pierluigi Pardo, giornalista sportivo noto per le sue telecronache (oggi su Premium), presenta così il suo primo romanzo. Un libro che non parla di calcio ma che lo utilizza come sfondo; tutta la vicenda è infatti ambientata nei quaranta giorni dei mondiali del 2006. Pardo ammette di avere come punto di riferimento un altro scrittore che usava il calcio come ambientazione nei suoi romanzi, Nick Hornby. “E’ la mia guida assoluta in modo dichiarato fin dall’inizio con la boutade delle classifiche di ‘Alta fedeltà’”.
Appuntamento a giovedì 30 novembre alle ore 18,00 presso l’Hotel Ostuni Palace. Dialogheranno con l’autore Giorgio Martina (avvocato e procuratore di calcio), Gianvito Rutigliano (giornalista) e con la speciale partecipazione dei ragazzi del Fiffa inda Street.
Una serata da non perdere. L’organizzazione assicura la diretta social –Ostuni Notizie media partner dell’evento – #Librinfaccia #OstuniPalace#linfa17 #Pardo #LoStressoNecessario #Ostuni

Dic
2
sab
Tiziana Ferrario – Orgoglio e pregiudizi @ Museo delle Civiltà Preclassiche
Dic 2@7:00 PM

Il coraggio delle donne. Storie, incontri e battaglie contro le discriminazioni. Il futuro è già cominciato.In queste pagine l’esempio di chi non si piega a ingiustizie e prepotenze.
__________________________________________________________________

Tiziana Ferrario, giornalista, inviata, conduttrice Rai, negli ultimi anni ha vissuto come corrispondente a New York seguendo il passaggio dalla presidenza Obama a quella Trump. Raccontando le tensioni e le divisioni crescenti nel paese, è rimasta colpita dalla ventata di orgoglio emersa tra le donne americane che hanno rialzato la testa chiedendo parità e difesa dei loro diritti, considerati a rischio. Da testimone curiosa ha voluto descrivere questo fermento nella speranza di rilanciare un dibattito anche in Italia su come le donne, vittime di omicidi, discriminazioni, stereotipi e pregiudizi, potrebbero contare di più se fossero consapevoli del ruolo subalterno a cui sono spesso costrette. Così, dopo aver documentato per anni come inviata di politica estera guerre e crisi umanitarie dagli angoli più remoti del pianeta, ha deciso di guardare più da vicino a casa nostra sviscerando un tema che sente di estrema urgenza, indicato anche dalle Nazioni unite tra gli obiettivi da raggiungere entro il 2030: la parità di genere, sfida incompiuta di questo secolo. Ha un marito che vive in Africa Australe, che raggiunge quando può, e un figlio ingegnere, giramondo come i suoi genitori. Nel 2006 ha scritto “Il vento di Kabul”, pubblicato da Baldini Castoldi Dalai.

Gen
19
ven
Librinfaccia presenta: “Dal mito alla favola bella” di V. Sgarbi @ Officine Tamborrino
Gen 19@6:00 PM

Continua il percorso di Vittorio Sgarbi per comporre una storia e una geografia dell’arte in Italia.
Appuntamento a venerdì 19 gennaio alle ore 18,00 presso gli spazi di produzione di Scaff System SrlOfficine Tamborrino, perché “in fabbrica non c’è solo rumore”.
Introdurrà e dialogherà con l’autore il prof. Antonio Uricchio (Rettore dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro).

Un aperitivo con… @ Hotel Ostuni Palace
Gen 19@7:30 PM

Il Rotary Club Ostuni-Valle d’Itria-Rosamarina
organizza ogni mese “Un Aperitivo con …”

Momento di incontro con personalità del mondo economico, della cultura e dello spettacolo per chiacchierare in amicizia,
degustando un Aperitivo Mediterraneo.

L’ingresso è libero, mentre la consumazione ha un costo di 10 euro
e parte del ricavato sarà devoluto ai service che il Rotary Club realizza per lo sviluppo di progetti sociali ed umanitari.

Questo mese ospitiamo CLAUDIA TURCO (architetto) e DARIO FLORE (architetto e ingegnere), per parlare di
“Bioarchitettura e progettazione sostenibile”.

Feb
2
ven
Librinfaccia presenta: “L’altra linea della vita” di R.Cuttica @ Hotel Ostuni Palace
Feb 2@7:00 PM

Le emozioni non possono essere “salvate”. Non puoi creare un file da riaprire ogni volta che ne hai voglia, loro sono di passaggio, scorrono, non si fermano, ti attraversano il cuore e l’anima, ti pervadono, ti annientano, ti disarmano poi d’un tratto se ne vanno in silenzio lasciando solo un po’ di profumo nella memoria…ed io quel profumo lo conserverò a lungo…”

Leon ha sedici anni, una bella famiglia e tutta la vita davanti, ma sta per perdere la persona cui tiene di più al mondo, Sylvia, la sua migliore amica, minata da una grave malattia. Prima di andarsene, la ragazza gli regalerà un diario fitto di parole preziose, che lo guideranno in un viaggio disseminato di incontri sospesi fra realtà e magia. Comincia così per Leon un’avventura senza respiro, dove un ruolo sorprendente e fondamentale sarà giocato dal diario ricevuto in dono. Un viaggio rocambolesco, in cui il ragazzo si imbatterà in una selva di personaggi indimenticabili e dovrà decidere ad ogni passo se seguire la strada principale, la più battuta, oppure un altro percorso, costellato di ispirazioni ineffabili e decisioni temerarie in grado di cambiare la sua vita per sempre.

“L’altra linea della vita” di Roberta Cuttica Re, edito da Mondadori, è un avvincente romanzo di formazione in cui due storie parallele s’intrecciano trasformando l’avventura di Leon in un viaggio di autoconoscenza e crescita interiore. Un viaggio che è quello di tutti noi. Un libro per tutti.

Appuntamento a venerdì 2 febbraio alle ore 19,00 presso l’Hotel Ostuni Palace. Dialoga con l’autrice Maricetta Pomes.

Feb
18
dom
Librinfaccia presenta: “Meglio liberi” di Alessandro Di Battista @ Hotel Ostuni Palace
Feb 18@12:00 PM

“Caro Andrea, non eri ‘previsto’, ma questo non significa che non ti volessimo, anzi!
La verità è che sia io che Sahra eravamo terrorizzati all’idea che l’altro fosse rimasto incastrato in questa situazione. Sahra temeva che io non l’amassi davvero e che stessi con lei per senso del dovere. Anch’io avevo le mie paure, ho sempre avuto paura di lasciarmi andare, di essere abbandonato dalla donna che amavo”.
Si racconta così l’esponente M5S Alessandro Di Battista nel libro appena uscito “Meglio Liberi, Lettera a mio figlio sul coraggio di cambiare” edito da Rizzoli.
Il libro si snoda lungo due binari: l’attesa e la prima settimana di vita del figlio e gli avvenimenti degli ultimi mesi (o anni) che hanno portatoAlessandro Di Battista a maturare le sue scelte. “Avrei voluto dare a Rimini la notizia della mia non ricandidatura” scrive il parlamentare, che decide poi di non svelare la sua decisione per non rovinare la kermesse a Luigi Di Maio. “Io non sono uno statista, ho fatto il parlamentare e ce l’ho messa tutta”.

Appuntamento a domenica 18 febbraio alle ore 12,00 presso l’Hotel Ostuni Palace. Dialoga con l’autore Giuseppe De Tomaso, direttore della La Gazzetta del Mezzogiorno.it.

Una domenica da non perdere. L’organizzazione assicura la diretta social – #Librinfaccia #OstuniPalace #linfa18 #DiBattista #MeglioLiberi #Ostuni